Città silenziose

10,00

“Sono morta, la giostra si è fermata. Almeno resta il dondolio, quella sensazione di vertigine del movimento che non ancora ti abbandona.”

Il Covid-19 è stato come un’onda travolgente che ha messo a dura prova le vite di tutti, imponendo dei cambiamenti drastici nei più semplici, intimi, gesti quotidiani. Al tempo stesso, però, si è rivelato anche un’importante occasione per riflettere, per amplificare le proprie conoscenze e per imparare a guardare il mondo da una nuova, diversa, prospettiva.
Proprio questo è stato l’obiettivo del concorso indetto nel 2020 da Argentodorato Editore, che ha invitato i partecipanti a trarre ispirazione dal clima di sospensione e dall’atmosfera rarefatta venutasi a creare nei centri abitati per elaborare in forma scritta il flusso di emozioni che li ha travolti durante quei lunghi mesi.
Questa piccola raccolta ne è il risultato.
Sei racconti brevi dai toni onirici e un po’ malinconici, dai tratti surreali, ma anche spudoratamente realistici. Sei racconti che accompagneranno il lettore alla scoperta di percorsi individuali e collettivi che si dipanano in borghi dalla bellezza eterna; in dimensioni future e fuori dal tempo; nei gesti, nelle parole e nelle riflessioni di chi ha sperimentato il sapore della solitudine, ma proprio grazie a esso si è trasformato.
Un ricco canovaccio di esperienze personali che, rielaborando un unico, grande evento, si calano nella scoperta di questa nuova realtà costellata di città invisibili.

Autori

Mirella Bonora, Chiara Cannito, Elisabetta Richebbi, Clara Marelli, Veronica Madia, Daniele Da Ponte

Categorie: , ,

Informazioni aggiuntive

Copertina

brossura

Pagine

101

Codice ISBN

9791280273192

Prima edizione

Giugno 2022

Dimensioni

14,8×21 cm