Tre storie e dieci poesie

4,008,00

“Quando mi sedevo a guardarlo mentre si allenava sotto il sole cocente, ne sono sicuro, gli volevo bene.”

Nonostante la giovinezza, la voce di Hemingway è già solida e riconoscibile, in questa raccolta che ospita le
traduzioni italiane di tre racconti e dieci sue poesie. Il rapporto con la pesca e la caccia, le relazioni amorose, la guerra, la figura filiale e quella paterna: tutto questo, attraversato e toccato dalla parola hemingwayana.
Una parola che, totale ed essenziale, avrebbe dettato le sorti della letteratura novecentesca mondiale, rivoluzionandola per sempre.

L’autore

Ernest Hemingway è uno dei più grandi e influenti scrittori del Novecento internazionale.
Nato nel 1899 a Oak Park, nello stato dell’Illinois, vive la Grande Guerra come autista di autoambulanze sul fronte italiano.
La sua carriera letteraria inizia a Parigi, dopo gli incontri con Gertrude Stein ed Ezra Pound.
Autore di romanzi, racconti e poesie, riceve il Premio Pulitzer nel 1953 e, l’anno successivo, il Premio Nobel per la letteratura.
Diciannove giorni prima del suo sessantaduesimo compleanno, segue le tragiche orme del padre e si toglie la vita.

COD: N/A Categorie: , , ,

Informazioni aggiuntive

Copertina

brossura

Pagine

95

Codice ISBN

979-12-80273-12-3, 979-12-80273-26-0

Prima edizione

Dicembre 2021

Dimensioni

11×19,5 cm

Collana

Sezione aurea

Versione

Cartacea, Ebook