Nessuno escluso

12,00

Giovanni, non più di primo pelo, coinvolge un amico nella partecipazione a veglie e funerali al fine di progettare per se stesso le esequie perfette. I due si accorgono, ben presto, di non essere gli unici imbucati a queste cerimonie. Si aggiungono così alla storia nuovi strampalati personaggi che in un crescendo di battute, equivoci e situazioni grottesche, fanno a gara per strapparvi risate, fino all’epilogo che vi prenderà davvero alla sprovvista. Un libro apparentemente leggero ma che lascia trasparire un amaro rimprovero nei confronti di coloro che si lasciano scorrere addosso una vita vacua, dedita a piaceri dallo scarno significato, senza impegnarsi mai nel tentativo di nobilitare, anche solo per un attimo, il proprio spirito.

L’autore
Pietro Baroncelli, ravennate di nascita, bolognese di adozione, risiede attualmente a Comacchio. Pensionato da tempo è appassionato di saggistica storiografica. Nel 2005 ha pubblicato per l’editore Il Ponte Vecchio una raccolta di racconti paradossali dal titolo L’asino raglia e il treno deraglia e nel 2009 per lo stesso editore, un’altra serie di racconti intitolata Tre per otto ventisette.
Nessuno escluso è il suo primo romanzo.

Categorie: , ,

Informazioni aggiuntive

Pagine

151, brossura

Prima edizione

settembre 2021

Dimensioni

12×18 cm

EAN

9791280273093

Collana

Inchiostro dorato